Modelli di attuale produzione

Alezan
Modello in resina in scala 1/43 dell’Alfetta Spider Pininfarina. Di ottima fattura, è disponibile sia in kit di montaggio da verniciare (articolo 225/K, circa 70 euro) sia montato (225/M, circa 140 euro).

Il kit di Alezan (foto reperita in rete; tutti i diritti riservati all’autore).

AM 71 Creations
Azienda artigianale francese specializzata in modelli particolari in scala 1/43 ottenuti modificando produzioni in grande serie. Sul tema Alfetta propone una cabriolet derivata dalla berlina e la pickup del 1986 di  Kalb Engineering. Entrambe sono realizzate sulla base del modello Norev/Edicola. Si possono acquistare online tramite eBay a circa 50 euro più la spedizione.

L’Alfetta Cabriolet a quattro porte in scala 1/43 di AM 71 Creations. Chissà se è esistita veramente. (foto reperite in rete; tutti i diritti riservati all’autore).

L’Alfetta pickup Kalb Engineering. (foto reperite in rete; tutti i diritti riservati all’autore).

Autoparco
Azienda di Salò specializzata in riproduzioni in scala 1/43 di veicoli in uso a Carabinieri e Polizia, realizzati basandosi su riproduzioni di serie. È possibile acquistare il modello completo, oppure solo verniciato, con decal e particolari da applicare, oppure soltanto il kit di trasformazione. Per l’Alfetta, sono state approntate le trasformazioni per ricavare, partendo dai modelli di produzione Progetto K, Minichamps, Solido ed Edicola, le Alfetta “scudo stretto”, 1.8 edizione 75, 1.8 edizione 79 e 1.8 edizione 82 con le livree dei diversi reparti che le hanno utilizzate. Il livello qualitativo è eccellente, e i prezzi vanno di conseguenza: indicativamente si parte da 10 euro per il kit di modifica per Alfetta “scudo stretto”, fino a 30 per un kit di conversione completo e a circa 150 per un modello prodotto su commissione (il prezzo varia a seconda delle richieste del cliente).

Un’Alfetta 1.8 edizione 77 del Nucleo Radiomobile del Carabinieri realizzata dal modellista Alessio Casalini sulla base del modellino Edicola/De Agostini modificato con il kit Autoparco. Si ringrazia il sito Fiamme Blu.

Beebop –  Equipe Tron
Beebop è un marchio della Equipe Tron con cui sono commercializzati i modelli in resina in scala 1/43 già montati. I kit, invece, sono ancora commercializzati con il marchio Equipe Tron. Sul tema Alfetta le proposte sono abbastanza numerose.
Come modelli finiti sono disponibili l’Alfetta berlina Gruppo 2, in configurazione Zandwoort 1973 (numero di catalogo 056), Monza 1974 (116) e Tour de Corse 1974 (053 e 055); la coupé è disponibile come GT Rally 4 Regioni 1975 (063 e 064), GT Rally dell’Elba 1975 (065), GT Tour de Corse 1975 (229), GT V8 Rally Internazionale 1975 (227) e Criterium de La Touraine 1976 (149). Prezzi elevati (da 125 a 155 euro), ma si tratta di modelli prodotti in modo impeccabile.
In kit sono disponibili l’Alfetta Quadrifoglio Oro edizione 83 (242); l’Alfetta Gruppo 2 Tour de Corse 1974 (88); l’Alfetta GT Gruppo 2 in livrea Rally 4 Regioni 1975 (266 e 267), Rally dell’Elba 1975 (265) e Tour de Corse 1975 (006); infine l’Alfetta GT V8 in configurazione Rally Internazionale 1975 (005) e Criterium de La Touraine 1976 (315). Prezzi intorno ai 50 euro, a seconda della versione.

L’Alfetta Gruppo 2 di Beebop. (collezione “blackboxes66”)

Un kit di Tron dell’Alfetta Quadrifoglio Oro edizione 83 montato da un professionista. (collezione “blackboxes66”)

Gulp Model
Fabbrica artigianale che si dedica esclusivamente a modelli in scala 1/43 di veicoli fuoriserie e particolari dell’Alfa Romeo. Sul tema Alfetta propone la berlina 1.8 trasformata in pickup e utilizzata come mezzo antincendio sulla pista di Balocco e l’ambulanza realizzata dalla Carrozzeria Grazia sulla base di una berlina 1.6 edizione 79, oggi appartenente alla collezione Alfa Blue Team. Prezzi attorno ai 180 euro.

A sinistra l’Alfetta pickup; a destra l’ambulanza di Grazia. (foto reperite in rete; tutti i diritti riservati all’autore).

Kess Model
Eccellente modello in resina in scala 1/43 dell’Alfetta Quadrifoglio Oro edizione 83. Non ha parti apribili, ma vanta un’apprezzabile livello di riproduzione dei particolari. È disponibile in blu elettrico metallizzato (articolo KE43000010), antracite metallizzato (KE43000011) e rosso Alfa (KE43000013). Prezzo di vendita attorno ai 65 euro.

L’Alfetta Quadrifoglio Oro di Kess Model in scala 1/43 (collezione “blackboxes66”).

Laudoracing
La Casa italo – francese ha presentato nel 2016 il modello in scala 1/18 dell’Alfetta berlina modello 1972. In resina, non ha parti apribili, ma si caratterizza per l’eccellente fattura e la perfetta riproduzione della vettura fin nei più piccoli particolari. È disponibile in quattro colori: biancospino (articolo LM097A),  giallo piper (articolo LM097B), azzurro Le Mans (LM097C) e rosso Alfa (LM097D).
Da essa sono derivate le versioni Carabinieri (LM099), Polizia Stradale grigioverde (LM 098D) Polizia Squadra Volante grigioverde (LM 098E), Polizia commissariato bianca e azzurra (LM098A), Polizia Squadra Volante bianca e azzurra (LM 098C), Polizia Stradale bianca e azzurra (LM 098B), 1.6 verde pino (LM097-2) e 1.6 argento metallizzato (LM097-3). In arrivo (probabilmente nel 2019) la versione Raid Capo Nord – Capo Sud.
I prezzi sono piuttosto elevati, ma non risultano eccessivi in rapporto alla qualità del modello: da 92 a 110 euro secondo la versione. 
I modelli stradali sono stati realizzati anche in una serie limitata per il Museo Alfa Romeo di Arese; differiscono da quelli distribuiti dalla Laudoracing per la vetrinetta in plexiglass e si possono acquistare presso il negozio del Museo a 99 euro.
Sul tema coupé, è disponibile il modello in scala 1/18 della GTV 6 2.5 edizione 80 in tre colori: nero (LM110C); rosso Alfa (LM110B) e grigio nube metallizzato (LM110A); il listino è di circa 100 euro. 
Laudoracing ha inoltre annunciato la prossima commercializzazione del modello in scala 1/18 dell’Alfetta GT in diversi colori; con ogni probabilità sarà disponibile nel 2019.

L’Alfetta in scala 1/18 di Laudoracing, qui in azzurro Le Mans. (collezione “blackboxes66”).

La GTV 6 2.5 in scala 1/18 di Laudoracing. (immagine tratta dal sito della Casa)

MG Model
Modello artigianale in resina dell’Alfetta GTV Gruppo 5 Team Isert, che disputò con poca fortuna il DRM 1979. Disponibile con entrambe le livree sfoggiate durante la stagione: rosso (numero di catalogo REM43012) e  bianco (REM43093); ottima fattura e prezzo molto elevato: 150 euro.

L’Alfetta GTV Turbo Gruppo 5 di MG Model (collezione “blackboxes66”).

Neo Scale Models
In scala 1/87 il catalogo di questa Casa olandese prevede l’Alfetta “scudo stretto” (indicata erroneamente come 1.6!) e la GTV 6 2.5. Entrambe realizzate in metallo, un materiale insolito per questa scala, sono ben curate nei dettagli e sono disponibili in diversi colori. In particolare, la berlina è prodotta nelle tinte blu olandese (numero di catalogo NEO87435), argento metallizzato (NEO87436), rosso Alfa (NEO87437) e beige cava (NEO87438). Per la coupé si può scegliere tra il grigio antracite metallizzato, come la vettura guidata da James Bond nel film “Octopussy” (NEO87440), rosso Alfa (NEO87441), bianco (NEO87442) e argento metallizzato (NEO87443). Il prezzo è relativamente alto (circa 30 euro), ma proporzionato alla qualità della riproduzione.
Le riproduzioni in scala 1/43 sono invece realizzate in resina con particolari in fotoincisione; non vi sono parti apribili, ma la qualità è egualmente ottima: la riproduzione si spinge fin nei più piccoli particolari. Sul tema Alfetta, la Neo propone la 2000 L del 1978, disponibile in argento metallizzato (NEO45550) e in rosso Alfa (NEO45551). Prezzi attorno ai 60 euro. 
Dall’autunno 2018 è disponibile il modello in scala 1/43 della GTV 6 2.5 Gruppo A, per ora solo nella livrea DRM 1986 (NEO46650). Prezzo 95 euro.

L’Alfetta in scala 1/87 della Neo Scale Model (collezione “blackboxes66”).

La GTV 6 2.5 in scala 1/87 della Neo Scale Model (collezione “blackboxes66”).

L’Alfetta 2000 L in scala 1/43 (collezione “blackboxes66”).

La GTV 6 2.5 Gruppo A di Peter Oberndorfer in scala 1/43 (immagine tratta dal sito della Casa)

Ottomobile
Novità dell’autunno 2018, il modello in scala 1/18 della GTV 6 2.5 nella serie speciale Production (codice OT295). Realizzato in resina e ben dettagliato, ha un prezzo di 90 euro.

La GTV 6 2.5 Production in scala 1/18 (immagine tratta dal sito della Casa)

Whitebox
Il marchio Whitebox commercializza in Germania e in altri Paesi i modelli venduti da noi attraverso le collane delle edicole. In scala 1/43 è disponibile la GTV 6 2.5 edizione 80, fornita di vetrinetta in plexiglass; in scala 1/24 l’Alfetta GT, anch’essa con vetrinetta in plexiglass. Entrambi sono facilmente reperibili su eBay e in alcuni siti specializzati in modellismo a circa 25/30 euro.

La GTV 6 2.5 in scala 1/43 di Whitebox: lo stampo è lo stesso di quello dei modelli venduti nelle edicole  (foto reperita in rete; tutti i diritti riservati all’autore).

Anche l’Alfetta GT in scala 1/24 di Whitebox è del tutto analoga a quella inserita nelle collane vendute nelle edicole (foto reperita in rete; tutti i diritti riservati all’autore).


Scrivi un commento

Questo sito usa cookie tecnici per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi